?>

VINTA LA PRIMA BATTAGLIA PER IL PREZZO DELL’AUTOSTRADA

Dal 1° agosto il pedaggio per le moto scende del 33%, ma non per tutti.

Una causa di cui ci siamo fatti porta bandiera, un tema che ci sta molto a cuore: il pedaggio autostradale per le moto. Abbiamo contribuito a raccogliere le firme e le abbiamo portate con un bauletto da moto GIVI fino a Roma. Gli sforzi del mondo delle due ruote hanno dato frutto e la prima battaglia è stata vinta! Dal 1° agosto le moto e gli scooter avranno diritto ad uno sconto del 33% sul pedaggio autostradale. L’Associazione delle concessionarie autostradali ha infatti accolto la proposta del Ministero dei Trasporti di applicare una tariffa dedicata a moto e scooter, che sarà di un terzo inferiore a quella delle auto.

C’è un ma: lo sconto è applicabile solamente con l’attivazione di un dispositivo per il pedaggio autostradale abbinato in esclusiva a una o più moto. Niente sconto dunque se si paga in contanti o con la carta. C’è ancora molto da fare dunque, ma i primi risultati sono arrivati e vogliamo condividere con voi la gioia del momento.

Va fatta una precisazione sulle modalità di applicazione dello sconto del 33% sul pedaggio per le moto. L’operazione è partita dal 1° agosto 2017, ma dal 15 settembre 2017 diventerà effettivamente operativa, con rimborsi per i motociclisti che tra il 1° agosto e il 15 settembre avranno usufruito del servizio autostradale con il Telepass. Questi sono i tempi per l’adeguamento tecnologico. Non preoccupatevi quindi se sul momento state pagante il prezzo normale, a settembre verrete rimborsati e poi tutto entrerà a regime.

Non ci resta quindi che montare in sella alle nostre moto, riempire i bauletti GIVI e partire per le vacanze estive!

Explore. Enjoy.

 
SEARCH IN GIVI