Share
CONFIGURA LA TUA MOTO
PER LA TUA MOTO
Wishlist
0

Con la nuova tecnologia GIVI KeyLess 2.0 niente più chiavi: il bauletto si apre con lo smartphone!

Con+la+nuova+tecnologia+GIVI+KeyLess+2.0+niente+pi%C3%B9+chiavi%3A+il+bauletto+si+apre+con+lo+smartphone%21
14
giu
2019

Come sempre gli ingegneri e progettisti di GIVI, nell’ideazione di un nuovo prodotto hanno come fine ultimo il miglioramento e la semplificazione dell’esperienza del viaggio in moto dei propri clienti.
A chi di voi non è mai capitato di chiudere erroneamente le chiavi nel bauletto senza poterlo più aprire? Oppure, chi non ha mai, anche solo leggermente, rigato la moto in corsa con il portachiavi a causa del vento?  Ma soprattutto, chi di voi troverebbe un vantaggio nel coordinare il sistema di apertura del bauletto con il funzionamento delle chiavi Keyless del veicolo?
Vorrebbe dire aprire il bauletto senza la necessaria presenza della chiave del motore.  
Proprio di fronte a queste problematiche pratiche, un team di ingegneri progettisti e assistenti marketing hanno ideato una comoda soluzione: la GIVI KeyLess 2.0 per i bauletti.
L’idea di base non è più una novità, esistono tanti autoveicoli e motociclette che offrono la possibilità di attivare i propri motori senza l’utilizzo di una tradizionale chiave, bensì attraverso specifici strumenti che permettono il funzionamento del veicolo anche se tenuti comodamente in tasca. Questo cambiamento ha fatto sorgere le basi per la creazione di un sistema che vede in un’app sullo smartphone la sua “chiave automatica” per i bauletti dei nostri veicoli a due ruote, in quanto, ovviamente, non sia possibile interagire direttamente con il funzionamento dell’apparecchio per l’accensione del motore.
Il sistema è molto semplice. Si tratta di un’applicazione trovabile sullo store Android e IOS, che, utilizzando il Bluetooth, è possibile gestire il lock system del bauletto, senza la necessità di una rete internet o Wi-Fi.
Solo alcuni modelli risultano essere già dotati dell’ultima tecnologia, come ad esempio Maxia e V47. Altri, invece, se risultano compatibili a catalogo, hanno la possibilità di installare il lock come accessorio, disponibile nei negozi e facile da montare con quattro semplici viti. Non sono necessari cavi elettrici o l’utilizzo della batteria della moto, ma si alimenta tramite normali batterie stilo, l’autonomia delle quali è controllabile dall’applicazione nello smartphone.
Oltre a risolvere le problematiche precedentemente esposte, utilizzando la funzione Bluetooth, è possibile conoscere e modificare lo stato della serratura entro il raggio di connessione, di circa 15 metri in base alle interferenze. Come un normale telecomando dell’auto, oltre il raggio di azione il meccanismo si disconnette, con la differenza che il bauletto risulterà sempre e comunque chiuso, senza la possibilità di dimenticarlo aperto.
Inoltre questa nuova tecnologia è possibile utilizzarla in due modalità: automatica, che permette di lasciare il telefono in tasca e di agire sul sistema di blocco solo quando ci si allontana o avvicina, oppure manuale, che permette di agire a proprio piacimento sul meccanismo entro il raggio dei 15  metri.
Due anni fa è stato presentato il concept ed ora il prodotto è ufficialmente disponibile nei negozi. Questa nuova tecnologia è stata esposta a Verona in occasione del Motor Bike Expo nel Gennaio 2019 ed a Milano in occasione della fiera Eicma, dove giornalisti e clienti si sono dimostrati molto entusiasti per quest’ idea che riuscirà a risolvere numerosi disagi, riscontrando quindi un’ampia approvazione e riempiendo di orgoglio i propri ideatori.  
 
Explore. Enjoy. with GIVI
 

<< Indietro


torna su